Besciamella al latte di soia
Vera Tirassa - Biologo Nutrizionista Forlì - Cesena - Calisese
Nutrizionista
8086
post-template-default,single,single-post,postid-8086,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-3.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.10,vc_responsive
 

Blog

Besciamella al Latte di Soia

  |   Ricette

Il latte di soia lo trovate negli scaffali del supermercato: ricordatevi sempre di leggere l’etichetta e evitate quello con zucchero aggiunto. I più volenterosi troveranno anche la mia ricetta nel blog per il latte fatto in casa.

100 ml di besciamella forniscono circa 100 kcal di cui:

  • Proteine 4 g
  • Carboidrati 8 g
  • Lipidi 6 g
  • Fibre 1 g

Utilizzando farine integrali si aumenta notevolmente la quota di fibre.

Le fibre hanno tantissimi effetti benefici: la loro assunzione è stata messa in relazione alla riduzione del rischio per importanti malattie cronico-degenerative, in particolare i tumori al colon-retto, il diabete e le malattie cardiovascolari.

Gli alimenti ricchi di fibra richiedono una masticazione prolungata la quale stimola la secrezione salivare e dei succhi gastrici, riempiono lo stomaco e danno un elevato senso di sazietà. La fibra solubile (Pectina, Mucillagini, Gomme) rallenta la velocità di digestione e assorbimento degli alimenti portando ad un maggior controllo della glicemia e della colesterolemia. Invece, soprattutto la fibra insolubile (Cellulosa, Emicellulosa, Lignina) aumenta la massa fecale e la velocità di passaggio attraverso l’intestino. Alcuni tipi di fibre sono utilizzate dai batteri del colon come nutrimento (effetto prebiotico).


Preparazione

Versate in una pentola l’olio extravergine, fatelo scaldare e aggiungete poco alla volta la farina cercando di evitare la formazione di grumi. Tostate bene per circa 2 min, mescolando continuamente.

Togliete la pentola dal fuoco e aggiungete al composto il latte di soia caldo, poco alla volta.

Rimettete quindi la pentola sul fuoco, fate cuocere la besciamella, girando continuamente per evitare che si bruci per 10 min. Quando avrà raggiunto la giusta densità spegnete la fiamma.